Disinfestazione tramite Camera a Gas

La Camera a Gas, è un container di metri cubi 33 a tenuta stagna totalmente in acciaio. Le pareti sono coibentate per isolarsi completamente dalle temperature esterne; internamente è provvista di riscaldamento e ventilazione a circuito chiuso per mantenere una temperatura costante di 30-40° durante tutta la durata del trattamento. Viene creato ilsottovuoto e immesso il trattamento antitarlo sotto forma di gas (a norma di legge) che permette di raggiungere qualsiasi parte e penetrare completamente nella fibra del legno modificandone il sapore per i tarli.

Il trattamento, al momento il migliore in assoluto, ha la durata complessiva di circa 12 ore e a disinfestazione ultimata, uno speciale procedimento di aerazione controllata sottovuoto elimina ogni odore e gas residuo. Il trattamento è inodore, non macchia e non altera le strutture e i manufatti trattati in quanto non ne modifica la temperatura.

Al termine del trattamento forniamo sempre il certificato di garanzia.

Camera a Microonde – L’anti tarlo a domicilio

CAMERA A MICROONDE per anti tarlo di oggetti e mobili in legno- L’ANTI TARLO A DOMICILIO

Si tratta di una innovativa CAMERA A MICROONDE, progettata e costruita per la sanificazione di oggetti in legno, facilmente smontabile e trasportabile, che può essere utilizzata anche a casa del cliente.

Infatti l’apparecchiatura elettrica funziona sia con la corrente industriale a 400 Volt, che con la rete elettrica domestica a 220 Volt, e la potenza dei generatori è regolabile in base a quella disponibile dell’abitazione.

Non c’è alcun pericolo per quanto riguarda l’esposizione a frequenze microonde in quanto i pannelli sono conformati in modo da attenuare completamente l’emissione delle microonde e i generatori sono dotati di speciali guarnizioni per bloccare l’emissione delle microonde verso l’esterno. Anche le finestre di ispezione sono schermate in modo da impedire l’emissione delle microonde.

Questi accorgimenti consentono di eliminare completamente questo rischio.
Dopo l’esposizione del vostro oggetto ligneo alle microonde non dovrete più preoccuparvi in quanto ogni organismo presente nel vostro oggetto trattato è stato debellato.

Microonde a Cannoncino

Con la metodologia a microonde le forme biologiche infestanti del legno (tarli,Capricorno delle Conifere, Capricorno delle Latifoglie,  Coleotteri Anobidi, Termiti), costituite in massima parte di acqua (60-70%), subiscono un repentino e letale riscaldamento che ne determina la devitalizzazione.

Le microonde non riscaldano l’aria ma agiscono direttamente sul e nel materiale. Tra la superficie esterna e le parti interne si riscontrano quindi delta termici variabili da 15 a 20°C; ciò vuol dire in pratica che ad una temperatura superficiale di 60°C corrisponde una temperatura interna del manufatto di 75-80°C.

Questa temperatura è letale per ogni forma vitale degli insetti (uova, larva, adulto, funghi, muffe, batteri). La lotta ai tarli attuata con la tecnologia delle microonde supera i problemi di inquinamento ambientale (è ecologico) e permette un intervento rapido, non residualee di pronto effetto e soprattutto non richiede l’allontanamento dalla propria abitazione. I tempi di esecuzione del trattamento sono di circa 30 min.

Cimici da Letto

Le cimici dei letti sono abbastanza difficili da riconoscere e spesso c’è chi ha un’infestazione di cimici in corso senza nemmeno accorgersene. Il motivo è dovuto al fatto che questi insettini sono davvero piccoli, appena 5 mm, e occorrerebbe una lente di ingrandimento per vederle. Le cimici spesso nono vengono fuori durante il giorno ma si attivano solamente nel momento in cui sentono che c’è un corpo che emana calore. Forse non molti sanno che le cimici appartengono alla famiglia di pulci e zecche perciò sono alla ricerca di sangue. Mentre si va a dormire, le cimici che si sono nascoste nella zona del letto, da qui il loro nome volgare, escono e pungono soprattutto sulle braccia e sulla schiena.

Le punture sono molto piccole e sono spesso molto ravvicinate ma molti le scambiano per punture di zanzare. Le punture possono essere quasi impercettibili oppure dare anche molto prurito e fastidiose, infettandosi anche. Se le punture sono apparse durante la notte e sono molte e vicine lungo le braccia, probabilmente è il caso di iniziare a sospettare la presenza di cimici da ricercare con attenzione sbattendo coperte, cuscini, lenzuola e materassi.

Moltissimi sono i consigli pratici pe evitare il contagio delle cimici dei letti, difficili da riconoscere e molto fastidiose perché l’infestazione riparte non appena si schiudono le uova. Le recidive sono proprio causate dalle uova: si eliminano gli insetti adulti e sui pensa di aver finito fino a quando le uova si aprono e riparte tutto da capo. Il sistema migliore per uccidere le uova sono le temperature alte e anche quelle basse. Per tale motivo, noi della ditta di infestazione consigliamo fortemente di lavare in lavatrice con un programma ad almeno 90° tutto quello che si pensa infetto: coperte, cuscini, vestiti, tappetti, lenzuola, coperte etc.

Chi abita in una zona dove le temperature scendono anche sotto lo zero può sfruttare il meteo atmosferico per le operazioni di disinfestazione; tutto quello che è stato preso di mira dalle cimici va messo fuori all’raia aperta anche per giorni e giorni, notte compresa ovviamente, in modo che il freddo uccida sia gli insetti adulti ma anche le loro uova. Per evitare che gli insetti si infilino in casa si possono usare repellenti chimici ma anche piante aromatiche che hanno un odore a loro sgradito nonché oli essenziali che hanno lo stesso effetto.

Rush Vacuum

Il trattamento consiste in una camera blindata costruita ad hoc per il sistema “RUSH VACUUM”, protetta con putrelle in acciaio posizionate a 20cm l’una dall’altra per contenere i repentini sbalzi di sottovuoto creato dalle pompe al suo interno. Questo consente di evitare che la camera stessa si “accartocci” su se stessa per la forte depressione raggiunta durante il trattamento (oltre 7.500 millibar di depressione su cent. Cubo). L’operazione ripetuta a scadenza di tre ore l’una dall’altra, garantisce l’assoluta certezza di aver aperto tutte le uova dei parassiti presenti nei vostri beni lignei (in quanto tutto ciò che ha un minimo di pressione atmosferica “SCOPPIA”) e l’eliminazione di eventuali muffe e batteri. Il trattamento “RUSH VACUUM”, è sicuramente il più ecologico e al termine garantisce la totale debellazione di qualsiasi forma di vita all’interno dei manufatti trattati.

La durata del trattamento è strettamente legata all’osservanza di semplici regole:

  • Non immettere il manufatto in ambienti con altri mobili tarlati, in quanto debella il problema ma non applica alcuna protezione, a differenza della Camera a Gas, contro la formazione di una nuova colonia di tarli;
  • Chiudere tutti i fori di sfarfallamento;
  • Spennellare un prodotto antitarlo prima di un eventuale lucidatura;
  • Trattare periodicamente il vostro bene con ravvivanti o prodotti nutritivi per il legno e non disdegnando, nei periodi primaverili, di usare dei semplici repellenti per insetti a base di piretro o permetrina;
  • Evitare di tenere i mobili sotto cellophane;
  • Evitare gli ambienti umidi, bui e poco arieggiati.